Procedimenti e Moduli

Riconoscimento di un figlio nato fuori dal matrimonio

Il riconoscimento di figli nati fuori dal matrimonio può essere fatto da entrambi i genitori o da uno di essi entro 3 giorni dalla nascita presso la direzione sanitaria oppure entro 10 giorni al Comune di residenza della madre o a quello del padre, previo accordo dei genitori, o al comune dove è avvenuto il parto.

In caso di riconoscimento successivo di minore già riconosciuto da un genitore, occorre la presenza di entrambi i genitori con valido documento di riconoscimento.

Documenti da presentare

  • Documento di riconoscimenti in corso di validità.
  • Per i cittadini stranieri è necessario, inoltre, produrre ogni documento idoneo a provare ogni circostanza rilevante ai fini della redazione dell’atto.

Riconoscimento del nascituro

  • Il riconoscimento del figlio nato fuori dal matrimonio può essere effettuato prima della nascita.
  • La dichiarazione può essere fatta dalla madre, da entrambi i genitori, o dal padre con l’autorizzazione della madre e solo dopo che questa abbia fatto il riconoscimento.
  • La dichiarazione deve essere fatta davanti all’Ufficiale di Stato Civile, presentando un documento di riconoscimento ed un certificato medico attestante lo stato di gravidanza.
Ufficio competente
Demografici e Polizia Mortuaria
Angela Petrillo

Angela Petrillo

petrillo@comune.amalfi.sa.it

089 8736 217

Nessuna modulistica presente. Contattare l'ufficio competente