Evento

Natale e Capodanno ad Amalfi. Magia e incanto.

Natale e Capodanno ad Amalfi. Magia e incanto.
Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 08/12/2021 - 06/01/2022
Tutto il giorno

Luogo
Centro storico

Categorie Nessuna Categoria

Tag
amalfi, capodanno, natale, natale e capodanno ad amalfi


Natale e Capodanno ad Amalfi. Quando la magia del periodo più bello dell’anno si unisce alle suggestioni di un territorio che si presenta come un artistico presepe illuminato, arrampicato su per i Monti Lattari e con le luci che si riflettono sul mare nel quale i crinali discendono a picco, attraversato da unici ed antichi riti di fede e tradizione.

Ad Amalfi si entra nel vivo dell’atmosfera natalizia già dall’otto dicembre, quando a partire dalla festa dell’Immacolata e per tutte le giornate clou delle festività, scenderanno per strada gli zampognari, a colmare vicoli ed arcate con le note, dolci ed oniriche, delle nenie tradizionali del Natale.

Tanti gli appuntamenti da non perdere, in un programma denso di eventi per grandi e piccoli!

*** Programma Natale e Capodanno ad Amalfi 2021/2022 ****

Mercoledì 8 Dicembre

h 10:30, Amalfi – Partenza da Valle dei Mulini

Le note della Zampogna” giro per la Città

h 18:00, Amalfi – NH Collection Grand Hotel Convento di Amalfi

Concerto Flying in Christmas

Un viaggio musicale con violino e pianoforte fra le più belle melodie di Natale. Con il tenore Giuseppe Gambi

L’evento è promosso dal Grand Hotel Convento di Amalfi – NH Collection

 

Giovedì 9 Dicembre

h 9:45 – 13:00 e 14:30 – 19:15, Amalfi – Biblioteca Comunale

Convegno Internazionale di Studi su L’Italia meridionale nel Medioevo: un centro politico, culturale ed economico (secc. V-XIII) / Southern Italy in the Middle Ages: a Political, Cultural and Economic Centuries V-XIII)

A cura del Centro di Cultura e Storia Amalfitana con il patrocinio ed in collaborazione con il Ministero della Cultura, la Regione Campania, il Comune di Amalfi, l’Institut für Mittelalterforschung – Unità di ricerca di Storia Medievale dell’Österreichische Akademie der Wissenchaften (Accademia Austriaca delle Scienze) e l’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”

 

Venerdì 10 Dicembre

h 10:00 – 13:00 e 14:30 – 19:00, Amalfi – Biblioteca Comunale

Convegno Internazionale di Studi su L’Italia meridionale nel Medioevo: un centro politico, culturale ed economico (secc. V-XIII) 

 

Sabato 11 Dicembre

h 9:45 – 11:45, Amalfi – Biblioteca Comunale

Convegno Internazionale di Studi su L’Italia meridionale nel Medioevo: un centro politico, culturale ed economico (secc. V-XIII)

h 15:00 – 16:30, Amalfi – Museo della Carta

Laboratorio creativo per bambini “La letterina di Natale su Carta a mano di Amalfi”

h 16:30, Amalfi – Partenza da Valle dei Mulini

Le note della Zampogna” giro per la Città

h 17:00, Amalfi – Partenza Piazza Municipio

 Memorial Sportivo “Rupert’s Trail – Urban Night Race”

L’evento è organizzato dall’Associazione Sportiva Amalfi Coast Sport & More, i proventi andranno a sostegno di opere benefiche

 

Domenica 12 Dicembre

h 16:30, Amalfi – Partenza da Valle dei Mulini

Le note della Zampogna” giro per la Città

 

Lunedì 13 Dicembre

h 17:30, Amalfi – Biblioteca Comunale

Presentazione del libro di John Morrisey dal titolo: “Amalfi. Moderne in Mittelalter/ Amalfi. Modernità nel Medioevo”, a cura di Olimpia Gargano, organizzata dal Centro di Cultura e Storia Amalfitana

 

Mercoledì 15 Dicembre

h 17:00, Amalfi – Biblioteca Comunale

Incontro – Dibattito dedicato alla memoria di Angelo Tajani e Donato Cufari sul tema: “Storie e Protagonisti del miracolo economico della Costa d’Amalfi nella seconda metà del ‘900 – Prospettive di continuità oggi”. Interverranno Raffaele Ferraioli, Olimpia Gargano, Emilio Lucibello, Sigismondo Nastri, Salvatore Sammarco, Massimo Gambardella, Aniello Tesauro. 

Seguirà la presentazione e distribuzione del Catalogo delle Pubblicazioni 2021 e del Calendario AMCEM 2022 sul tema “Gli orizzonti della gioiosa accoglienza.

A cura dell’Osservatorio Beni Culturali e Turismo del Centro di Cultura e Storia Amalfitana

 

Sabato 18 Dicembre

h 15:00 – 16:30, Amalfi – Museo della Carta

Laboratorio creativo per bambini “La Letterina di Natale su Carta a mano di Amalfi”

h 16:30, Amalfi – Partenza da Valle dei Mulini

Le note della Zampogna” giro per la Città

h 18:30, Vettica

Spettacolo per bambini e ragazzi “Canto di Natale”

Un romanzo che racconta di persone, scritto per le persone. Che costruisce nell’immaginario una nuova forma della festività natalizia, legata a valori universali come l’amore, l’altruismo e la famiglia. Ebenezer Scrooge viene messo a confronto con i propri errori attraverso la visita di tre spiriti ed un fantasma, le cui apparizioni avvengono nel corso della notte di Natale. Poche ore, in cui l’anima di Jacob Marley (defunto socio di Scrooge) ed i tre spiriti (Natale passato, Natale presente e Natale futuro) visitano il protagonista nella notte più buia. La festa che riunisce, almeno una volta l’anno, le famiglie intorno al calore focolare. 

A cura della Compagnia Teatrale “La Ribalta” di Salerno

 

Domenica 19 Dicembre

h 16:00 e h 18:00, Amalfi – Arsenale della Repubblica

Laboratorio creativo per bambini “La Repubblica degli Elfi Marinari – La Carta e la Valle dei Mulini”

A cura de Il Mondo di Naty

h 16:30, Amalfi – Partenza da Valle dei Mulini

Le note della Zampogna” giro per la Città

 

Lunedì 20 Dicembre

h 15:30 – 19:30, Amalfi – Parco La Pineta

Apertura de “La Fabbrica dei Giochi nel Villaggio di Babbo Natale”

Babbo Natale quest’anno ha deciso di trasferire al mare la sua produzione di giocattoli! Fra elfi raccontastorie, laboratori creativi e tante attività, vi attende nella sua casetta per poter accogliere tutti i vostri desideri.

A cura di #CostieraCreativa

 

Martedì 21 Dicembre

h 15:30 – 19:30, Amalfi – Parco La Pineta

“La Fabbrica dei Giochi nel Villaggio di Babbo Natale”

A cura di #CostieraCreativa

h 16:30 e h 18:30, Amalfi – Arsenale della Repubblica

Spettacolo per bambini e ragazzi “Un viaggio in Treno per Natale

Vittorio e Simona arrivano trafelati in stazione, un buffo imprevisto però gli farà perdere il treno, mandandoli in giro per la stazione fra treni e marciapiedi. Ecco che, per impegnare il tempo, non resta che raccontarsi mille e più una storia sul Natale.

A cura della Compagnia degli Sbuffi

 

Mercoledì 22 Dicembre

h 15:30 – 19:30, Amalfi – Parco La Pineta

“La Fabbrica dei Giochi nel Villaggio di Babbo Natale”

Babbo Natale quest’anno ha deciso di trasferire al mare la sua produzione di giocattoli! Fra elfi raccontastorie, laboratori creativi e tante attività, vi attende nella sua casetta per poter accogliere tutti i vostri desideri.

A cura di #CostieraCreativa

h 16:00, Pogerola

Laboratorio creativo per bambini “La Repubblica degli Elfi Marinari ”

A cura de Il Mondo di Naty

 

Giovedì 23 Dicembre

h 10:00 – 13:00 e 15:30 – 19:30, Amalfi – Parco La Pineta

“La Fabbrica dei Giochi nel Villaggio di Babbo Natale”

A cura di #CostieraCreativa

h 19.00, Amalfi – Arsenale della Repubblica

Concerto di Natale – “Oratorio in Noel – Omaggio a Saint Saens ai 100 anni dalla morte”

La tradizione del Natale è stata interpretata da tanti compositori in modo originale e Camille Saint Saens ci offre il suo “Oratorio in Noel” che unisce la monumentalità del canto corale alla particolare sonorità dell’orchestra d’archi in unione con organo ed arpa ad arricchire una tessitura sonora di profonda meditazione e slanci di emozione. Con i solisti dell’Accademia Internazionale “Bel Canto” di Foggia, Maestro Coordinatore Maria Gabriella Cianci; con il coro Calicanto ed Estro Armonico di Silvana Noschese e con l’Ensemble Lirico Italiano. Direttore: Francesco D’Arcangelo.

 

Venerdì 24 Dicembre

h 10:00 – 16:00, Amalfi – Parco La Pineta

“La Fabbrica dei Giochi nel Villaggio di Babbo Natale”

A cura di #CostieraCreativa

h 24:00, Amalfi – Cattedrale

Santa messa Pontificale

 

Sabato 25 Dicembre

h 16:00

“Le note della Zampogna” giro per i villaggi di Amalfi

h 18:30, Amalfi – Cattedrale 

Santa Messa Pontificale di Natale

 

Domenica 26 Dicembre

h 19:00, Amalfi – Arsenale della Repubblica

Rassegna “InCanti d’Autore” 

Andrea Sannino e Band

Un concerto in acustico del noto cantautore napoletano, conosciuto e apprezzato in tutto il mondo, reduce dal suo ultimo successo in teatro con “Carosone – L’americano di Napoli”. 

 

Lunedì 27 Dicembre

h 16:30 e h 18:30, Amalfi – Arsenale della Repubblica

Spettacolo per bambini e ragazzi “Fiabe al telefonino

Lo spettacolo racconta la storia di un bambino, Giovannino, affascinato dalla comunicazione digitale e dagli apparecchi elettronici in uno nella sua famiglia. Giovannino fa spesso i capricci e tante volte ruba il cellulare alla mamma e non si stanca mai di guardare video e cartoni sul Tablet e in Tv. Sicuri di non conoscere questo bambino di nome Giovannino?!

A cura del Tieffeu – Teatro di Figura Umbro

 

Martedì 28 Dicembre

h 18:00, Amalfi – Cattedrale 

Rassegna Cori Polifonici “Amalfi Canta il Natale – XXVIII Edizione”

A cura dell’Ufficio Diocesano Pastorale del Turismo e Tempo Libero in collaborazione con FENIARCO e ARCC

h 16:00, Tovere

Laboratorio creativo per bambini “La Repubblica degli Elfi Marinari ”

A cura de Il Mondo di Naty

h 18:00, Amalfi – Arsenale della Repubblica

Inaugurazione Mostra Fotografica “Amalfi e gli anni ‘50”

Il progetto “Amalfi e gli anni ’50”, nasce dalla disponibilità dell’archivio  fotografico della famiglia Fusco che ha conservato migliaia di negativi frutto  dell’intensa attività di Alfonso Fusco come fotografo cittadino. Immagini che  raccontano la Amalfi degli anni ’50, evidenziando sia momenti di vita quotidiana  di grande interesse storico ed antropologico – le processioni, i matrimoni, le case  contadine, il collegio – sia eventi eccezionali e mondani, quali la visita di  Jacqueline Kennedy, le notti dell’Africana, le ‘bellezze al bagno’. Accanto a  queste immagini, che spesso rappresentano espressioni corali della vita  amalfitana del tempo, ve ne sono altre di straordinaria bellezza legate alle  persone che si recavano dal fotografo semplicemente per farsi ritrarre o per una  foto-tessera.

La mostra è realizzata grazie alla collaborazione di Puracultura e della Famiglia Fusco

 

Mercoledì 29 Dicembre

h 18:00, Amalfi – Cattedrale 

Rassegna Cori Polifonici “Amalfi Canta il Natale – XXVIII Edizione”

A cura dell’Ufficio Diocesano Pastorale del Turismo e Tempo Libero in collaborazione con FENIARCO e ARCC

h 18:30, Pogerola

Spettacolo per bambini e ragazzi “La Favola del principe Schiaccianoci”

E ‘ la vigilia di Natale e Clara è  entusiasta per i festeggiamenti che stanno per iniziare. Marie, la cameriera, le porta il regalo del nonno, un soldatino Schiaccianoci. Quella notte stessa Clara sarà protagonista di un grande sogno, quello di diventare piccola come una bambola e di conoscere il Principe Schiaccianoci che combatterà il re dei topi con i suoi soldatini. 

A cura della Compagnia Teatrale “La Ribalta” di Salerno

Giovedì 30 Dicembre

h 10:00 e 12:00, Amalfi – Piazza della Bussola

Laboratorio creativo per bambini “La Repubblica degli Elfi Marinari – La Musica e il Folklore”

A cura de Il Mondo di Naty

h 18:00, Amalfi – Cattedrale 

Rassegna Cori Polifonici “Amalfi Canta il Natale – XXVIII Edizione”

A cura dell’Ufficio Diocesano Pastorale del Turismo e Tempo Libero in collaborazione con FENIARCO e ARCC

 

Venerdì 31 Dicembre

h 24:00, Amalfi – Lungomare

Spettacolo di fuochi pirotecnici

Lo spettacolo pirotecnico è a cura della premiata ditta Pirotecnica Cav. Vincenzo Senatore e figli 

 

Sabato 1 Gennaio

h 12:15, Amalfi – Basilica del Crocifisso

Gran Concerto di Capodanno della S.C.S. International Harmonia Chamber Orchestra

A cura della Società Concerti Sorrento

h 18:30, Amalfi – Cattedrale 

Santa Messa Pontificale

 

Domenica 2 Gennaio

h 19:00, Amalfi – Arsenale della Repubblica

Rassegna “InCanti d’Autore”

Eugenio Bennato e Le Voci del Sud

“Qualcuno sulla terra” è l’ultimo lavoro discografico di Eugenio Bennato. Il cantautore partenopeo dirige l’ensemble vocale de “Le Voci del Sud”, con Letizia D’Angelo, Daniela Dentato, Laura Cuomo, Francesco Luongo, Angelo Plaitano, Edoardo Cartolano al basso e Ezio Lambiase alla chitarra classica, in un viaggio spirituale nei sette giorni della Creazione. 

 

Lunedì 3 Gennaio

h 16:30 e h 18:30, Amalfi – Arsenale della Repubblica

Spettacolo per bambini e ragazzi “La Rivolta dei Giocattoli

Liberamente ispirato al famoso “La Freccia Azzurra” di Gianni Rodari. Nel centenario della sua nascita, lo spettacolo tratta i temi più cari al noto scrittore: la critica al consumismo sfrenato e il ritorno a una maggiore solidarietà tra le persone.

A cura della Compagnia Bertolt Brecht

 

Martedì 4 Gennaio

h 17:30, Amalfi – Arsenale della Repubblica

Salutiamo in allegria il nuovo anno

Evento realizzato e promosso dalla Pro Loco Amalfi Funduq

 

Mercoledì 5 Gennaio

h 18:00, Amalfi – Arsenale della Repubblica

Presentazione della nuova riedizione dell’ “Elogio di Amalfi” di Salvatore Quasimodo a cura di Vito Pinto

A distanza di 55 anni e nel 120 anniversario della nascita, al fine di conservare e non far svanire la memoria non solo del poeta, ma soprattutto non far perdere le tracce di questo prezioso “Elogio”, di cui non pochi ignorano l’esistenza, il testo viene riproposto in una nuova e pregiata edizione, su carta bambagina di Amalfi, con testo originale in italiano e traduzione in inglese e con al centro una china appositamente realizzata da Lorenzo Maria Bottari, pittore siciliano che opera a Milano e che ha già realizzato opere dedicate a Salvatore Quasimodo. in apertura del volume, un testo di Alessandro Quasimodo, figlio del Nobel, che presenzierà la serata.

L’evento è realizzato in collaborazione con l’UNPLI

 

Giovedì 6 Gennaio

h 18:30, Santa Messa Pontificale, Amalfi – Cattedrale 

h 20:30, Amalfi – Arsenale della Repubblica

Rassegna “InCanti d’Autore”

Massimiliano Gallo in Resilienza 3.0

Massimiliano Gallo torna in scena dopo il periodo più problematico e difficile dei nostri tempi. Lo fa con il suo stile e la sua ironia, convinto che si possa raccontare questo momento tremendo attraverso una comica  riflessione dei fatti. Il pubblico rivivrà insieme a Gallo i momenti della quarantena: le paure, la noia, l’immobilità, la voglia di evadere, le lezioni on line, la palestra fatta in casa, in una condivisione problematica e a volte drammaticamente comica degli  spazi vitali. In scena con lui i compagni di sempre: Shalana Santana e Pina Giarmanà, accompagnati dal Maestro Mimmo Napolitano al pianoforte e da Davide Costagliola al contrabbasso e Giuseppe Di Colandrea al clarion.